sabato 3 settembre 2016

Come preparare un caffé espresso


 Le regole di come preparare un espresso perfetto.


L'espresso è un caffè ottimo e veloce che si adegua ai ritmi serrati della vita moderna. Vi sono varie soluzioni per la linea espresso: macchina espresso tradizionale, espresso in capsule ed espresso in cialde. L'espresso è il miglior modo per gustare l'essenza vera del caffè. Nonostante la rapidità di fattura , per un espresso piacevole, aromatico e cremoso esistono regole ben precise per prepararlo in maniera perfetta.



Il filtro deve contenere solo7 grammi + o - 1 grammo a seconda della miscela (6gr-8gr) che devono essere sottoposti a circa 25/30 secondi di passaggio di acqua calda a 88°/94° gradi. Ciò che otterremo saranno circa 25/30 ml di prodotto intenso, da assaporare lentamente. Va bevuto in una tazzina di ceramica di forma interna conica, asciutta e calda.




Per ottenere un buon caffè espresso si devono tenere in considerazione i seguenti fattori:


1. Scegliere un caffè macinato di qualità: perchè in base alla qualità del caffè potrete ottenere risultati diversi. Le miscele di caffè possono contenere differenti percentuali di arabica e robusta, quindi è opportuno scegliere la miscela più adeguata al vostro palato.

2. La giusta macinatura: è necessario scegliere un caffè che abbia scritto sulla confezione che è adatto alla macchina espressa.

3.Preparazione della macchina di caffè: questo passo garantisce l'erogazione ottimale del caffè, in modo specifico riguardo la temperatura.

4.Mettere la giusta dose di caffè: la quantità del caffè macinato, che va messo nel portafiltro, è supergiù di 7gr.per una singola dose, il doppio dunque per due dosi.

5. La pressatura: livellare il caffè e pressare con un quarto di giro con il pressa-caffè. Pulire poi i residui di caffè che rimangono sul bordo del portafiltro.

6.Erogazione del caffè: la quantità ideale da erogare è di circa 25 ml di caffè in 25 secondi.

Quindi, se avete usato una buona miscela e macinatura, seguendo questi consigli riuscirete ad ottenere un buon caffè!


Un buon caffè espresso:


- deve avere una crema consistente e il colore nocciola scuro;

-deve essere corposo con un gusto rotondo e vellutato;

-deve distinguersi già dall'olfatto, e sentire le note aromatiche del caffè: ovvero cioccolato, fiori, frutta secca...

-il gusto deve essere perfettamente bilanciato: non deve prevalere l'amaro o l'acido;

-deve essere quasi assente la nota astringente.


Leggi anche : Caffè espresso emblema assoluto dell'italianità

Alcuni dati tecnici:


Porzione di polvere di caffè da usare: 7 gr. + o - 1 gr. a seconda della miscela (6grammi-8grammi).

Temperatura dell'acqua in uscita dal gruppo a 88°/94° gradi.

Temperatura della bevanda in tazza 67 ºC

Pressione di immissione dell'acqua 9 bar

Tempo di percolazione: deve scendere in 20-30 secondi per 30 ml di espresso.

Viscosità a 45 ºC > 1,5 mPa s

Lipidi totali > 2mg/ml

Caffeina < 100 mg/tazzina

Millilitri in tazza (compresa la crema) 25 ml


Share:

0 commenti:

Posta un commento